ALZO ZERO 2009


Attacco all’Iran


LA CAMPAGNA MEDIATICA SCATENATA E' IDENTICA A QUELLA MESSA IN OPERA ANCHE CONTRO SADDAM HUSSEIN E L'IRAQ DEL PARTITO "BAT", EPOCA IN CUI QUEL POPOLO ALMENO NON SOFFRIVA PER UNA GUERRA FRATRICIDA VOLUTA E SCATENATA DAGLI OCCIDENTALI. E SADDAM HUSSEIN NON ERA PEGGIORE DI TANTI ALTRI SEDICENTI DEMOCRATICI PREMIER!
IDENTICA STRATEGIA FU POSTA IN OPERA CON L'ITALIA DEL DUCE, CON LA GERMANIA NAZIONALSOCIALISTA E IL GIAPPONE IMPERIALE, ALLORCHÉ CI COSTRINSERO A SCENDERE IN GUERRA PER COMBATTERE LA GUERRA DELL'IDEA SOCIALE CONTRO LA GUERRA DEL DOLLARO ACCUSANDO I TRE PAESI DI AVERE VOLUTO LA STESSA GUERRA. MA E' MAI PENSABILE CHE TRE PULCI VOLESSERO COMBATTERE CONTRO IL MONDO INTERO?
Infatti, oggi, ANCORA UNA VOLTA E' STATA ATTESA L'OCCASIONE SCATENANTE LA LIBIDO SIONISTA/AMERICANA: "La rielezione del presidente Ahmadinejad che tanto scomodo è ai sionisti americani e ebrei; e ciò per scatenare la prima tappa della prossima guerra pro colonialismo americano che li condurrà ad appropriarsi del Golfo Persico, del petrolio e minerali contenuti nelle cinque repubbliche esterne ex sovietiche.
Insomma. la tattica è sempre la stessa: "Pagare qualcuno filo giudaico/americano con un certo carisma e gruppo al seguito, e lasciargli combattere una guerra interna di destabilizzazione del governo in carica".
La studentessa iraniana di cui si accenna nell'articolo:
“Adesso il mondo ha visto come si governa nel mio paese”. Parla una studentessa iraniana che vive a Palermo- di Giulio Giallombardo"
non è certo figlia del popolo, ma di una classe agiata, altrimenti non sarebbe in Italia pagandosi gli studi. Classe agiata che amerebbe un regime di libero mercato per propri prioritari interessi. [Ma la studentessa che ha rilasciato le dichiarazioni riportate nell'articolo esiste davvero? E se esiste è così sciocca, visto che il regime è feroce, da porre a repentaglio la vita dei propri parenti rimasti in Iran"? Inoltre, che valore possiamo attribuire alle parole di una sedicente studentessa senza alcuna carica rappresentativa del proprio Paese?]
In conclusione, la storia della vicenda U$A-SION/IRAN è sempre quella che ha come soggetto la suddivisione dei beni in parti similari tra i cittadini del mondo! Suddivisione cui una minoranza detestabile si oppone anche con la forza delle armi.
Sono utopico nel credere in una migliore società? No! Perchè credo nella GIUSTIZIA, e non me ne riempio la bocca per comodità.


kiriosomega

 

30/06/2009


pagina di alzo zero

home page