ECONOMIA 2006

 

Il falco Gol in vista all’Ugl

 

Al peggio non c’č mai fine….La Poverini sulle orme del prode Gianfranco cerca” consensi” non tra i lavoratori italiani, ma dall’ambasciatore sionista a Roma.

 

 

Ambasciatore d’Israele Ehud Gol (il falco di Tel Aviv) visita la sede dell’Ugl

 

Incontro con il segretario generale e la segreteria confederale

 

“Č stata una visita significativa che ha permesso di rafforzare rapporti di stima e di amicizia tra i nostri due Paesi”. Lo ha detto il segretario generale dell’Ugl, Renata Polverini, al termine dell’incontro avuto con l’ambasciatore d’Israele, Ehud Gol, presso la sede della confederazione sindacale.
L’Ambasciatore ha incontrato la segretaria confederale dell’Ugl e i principali dirigenti nazionali dell’organizzazione sottolineando come questa visita abbia rappresentato un importante momento di approfondimento dei rapporti di Israele con i soggetti che partecipano alla vita sociale ed economica dell’Italia.
“Gol – ha continuato Polverini - ha ricordato le diverse collaborazioni che Israele ha stretto in diversi campi con il nostro Paese, soffermandosi in particolare sull’esperienza della compagnia telefonica Telit di Trieste dove l’Ugl č presente con una propria rappresentanza”.
L’ambasciatore, che ha concluso il proprio mandato in Italia, ha voluto inoltre ribadire l’amicizia che negli anni ha legato sempre di piů Israele all’Italia e ha invitato il segretario generale Polverini e una delegazione dell’Ugl a visitare Israele dopo l’estate.

 

11/07/2006

 


economia

home page

archivio 2006

archivio 2005

archivio 2004

archivio 2003